AVA

OUT NOW – AVA 5.2!

We are now shipping AVA 5.2…

Introducing Tabbed windows to clean up your working environment, allowing you to more quickly access the information you need.

AVA5.2_GIF1_TabbedWindows

A single Selections Palette window now operates as a browser so you don’t need one per document- saving further screen space.

Quickly locate your designs, motifs, templates and palettes visually using our new File Browser. Create your own custom file locations. View open or recent items, Save or Close all your open files with one click. We are sure that you will wonder how you lived without this great new feature..

AVA5.2_GIF2_quiclylocatedesigns

Free yourself from everyday tasks by combining new Resize, Gripping, Saving palette items to make custom workflows which work at the touch of a button. Simply drag the steps into a Palette to create your own custom automation. You could, for example, press a single button to save a resized copy of a design as a TIFF, PDF or JPEG. Filter items can now be edited in the Palette.

More settings are automatically stored within AVA files, improving their portability between systems and when reopened in the future. You can also embed order information, notes or production instructions within a design using the new built in Palette per document! Simply drag PDF’s directly in or save filters and brushes within the design for use at a later date.

There is a new Thin filter, improved selection when clicking on vectors, and an enhanced zoom function. A new “stair case” Gamma feature has many uses including separations to stepped tone.

There are new Structure Simulation navigation and surface area features and please make sure you look for a demo of Productivity Manager as it now features easier setup and design searching.

Our brand new modernised ColourSys 2 is now installed as default. It’s nicer to use, contains many new features and paves the way for many more.

AVA 5.2 incorporates changes to make it look stunning on macOS Mojave’s beautiful Dark mode, allowing your designs to take centre stage.

AVA5.2darkmode

 

Please note: This is just an introduction to the features. After installing, please see AVA Assist for more detailed interactive information about these and the many other features which are contained within this release.

For AVA 5.2 we recommend running macOS Mojave (10.14). Our minimum macOS requirement is now version 10.12.

AVA 5.0 – LA PIATTAFORMA PER 5.1 E MOLTO ALTRO!

All’inizio dello scorso anno, abbiamo annunciato l’entusiasmante uscita della nostra “release più significativa fino ad oggi”… AVA 5.0.

Con nuove funzionalità e concetti che coinvolgono l’intero software, riteniamo che l’importanza di questa versione significhi davvero “l’inizio di una nuova era!”

È importante notare che abbiamo dichiarato che fosse la “pubblicazione più significativa fino ad oggi” e non la “versione più significativa di sempre”, perché consideriamo la versione 5.0 di Gennaio solo il punto di partenza per molto altro..

Siamo quindi ora lieti di annunciare AVA 5.1, che fa ulteriori passi avanti rispetto alla piattaforma tecnologica creata nella versione 5.0 di AVA.

Abbiamo migliorato il concetto di Palette Personalizzabili introdotto in AVA 5.0 ed ora vi presentiamo le “Funzioni Automatizzate”. Questa tecnologia ora permette agli utenti di generare e modificare le proprie funzioni automatiche, aumentando la produttività grazie alla combinazione di una moltitudine di menu che vengono utilizzati giornalmente, grazie ad un singolo click. Azioni quotidiane come ad esempio l’anteprima degli effetti di produzione, l’inizio di una separazione, il controllo della tracciatura dei livelli, o la conversone delle vostre Separazioni AVA in livelli Photoshop, potranno ora essere azioni automatizzate, facendovi risparmiare tempo su operazioni ripetitive…le possibilità sono virtualmente infinite.

AVA_automatedTasks01

Sappiamo che non tutti i flussi lavorativi sono uguali e il modo in cui si utilizza il software AVA può essere diverso, a seconda delle attività quotidiane e del settore in cui si lavora. Ecco perché abbiamo investito molto tempo nella ricerca, ampliando il team di ricerca e sviluppo per includere idee provenienti da altri membri dello staff ed utilizzando appieno le loro conoscenze ed esperienze specifiche nel settore. Ciò ha portato a una combinazione di nuovi metodi di lavoro e tecniche ideate dal team, che puntano a sfruttare la nostra nuova tecnologia di automazione:

Separazione K
Questo metodo di separazione avanzato, vi consentirà di rimuovere il nero dal vostri disegni da separare, offrendovi la libertà di scegliere colori più puliti dall’immagine e quindi, di ottenere una migliore separazione complessiva, in un tempo ridotto.
BlackKnockout7

Effetto Superficie di Stampa
E’ora possibile simulare un effetto Stampa di Superficie con il semplice click di un tasto. Questa funzione modificabile, offre ai livelli scelti l’aspetto che assumerebbero se fossero stampati su di una superficie, consentendo ai designers di mostrare ai clienti una simulazione del prodotto finale in fase di progettazione.

Screen Shot 2018-07-27 at 15.10.44

Esportazione da livello Spot a PSD
Con il semplice click di un tasto, è possibile configurare automaticamente i livelli spot in livelli immagine, per importare i documenti in Photoshop come PSD.

Controllo Tracciamento
E’ possibile verificare la presenza di errori di registrazione su un file utilizzando questo pulsante. Con un solo click, tutti i livelli all’interno di un documento possono essere spostati casualmente, in modo da poter controllare velocemente la separazione per potenziali problemi di tracciamento.

Gestore di Produttività
E’ora ancor più semplice controllare i progressi dei propri lavori con il Gestore di Produttività integrato. Sarà possibile accedere rapidamente alla storia delle informazioni documentate per ogni file direttamente dalla vostra applicazione AVA che si connette automaticamente.

Salvare documenti Tiff con compressione LZW
Utilizzando la compressione Packbit, é possibile salvare documenti Tiff 2.8 volte più rapidamente, mentre la compressione LZW é 11 volte più veloce. Il documento generato, utilizzerà anche meno spazio nel disco rispetto a prima. Questo vi permetterà di risparmiare molto tempo lavorando con documenti Tiff, avvantaggiando di conseguenza la produttività!

Ovviamente, ci sono stati sviluppi in altre aree del software tra le funzionalità automatizzate. Possiamo anche annunciare che insieme all’uscita di AVA 5.1 verrà introdotto ColourSys 2.0! Ci sono molti miglioramenti in ColourSys 2.0 che provvederanno a rendere il software più pulito ed efficiente.

Pulsante di Confronto
Migliora ulteriormente il controllo della Tavolozza Multivista di AVA, permettendo regolazioni di colore direttamente nel vostro documento, con la possibilità aggiuntiva di analizzare e confrontare sullo schermo in tempo reale i colori originali con i nuovi colori.

Funzione “Ricerca” in Colourfile
Abbiamo ampiamente migliorato la funzione di “ricerca” all’interno delle finestre dei colourfile, potrete ora digitare le informazioni che vorrete per far comparire automaticamente il colore corrispondente.

Unisci Documenti Colore
Questo entusiasmante sviluppo, aiuterà a mantenere il vostro schermo più ordinato, fornendovi uno spazio lavorativo più pulito ed accessibile. Potrete ora “Unire Tutte le Finestre” o perfino visionarle tutte simultaneamente in una singola finestra, creando uno spazio ordinato e più semplice da gestire.

 

Quindi, qual’è la prossima mossa?

La cosa interessante della nuova tecnologia che stiamo utilizzando, é che é totalmente personalizzabile in relazione al vostro flusso lavorativo. Potrete adottare queste nuove metodologie, crearne delle vostre o semplicemente continuare ad utilizzare la tecnica lavorativa che più vi aggrada. Il nostro team lavora ininterrottamente per fornire sviluppi fondamentali all’interno del software, rendendo AVA ancor più stabile con gli ultimi Sistemi Operativi Apple.
Uno dei valori fondamentali di AVA, é la “proiezione verso il futuro” e crediamo che questa nuova versione fornisca considerabili evidenze di questo. Anziché affidarci esclusivamente alle opinioni che ci forniscono i nostri clienti (sebbene continuino ad essere preziose), crediamo che il nostro lavoro sia quello di affidarci al quadro generale delle industrie per la stampa decorativa ed al privilegio di lavorare per moltissimi clienti prestigiosi, per cercare di guardare al futuro in modo da prevedere e risolvere alcune delle sfide che la nostra clientela dovrà affrontare nei prossimi anni, come l’aumento dei costi, l’allungamento delle catene di distribuzione ed altri incipit. Speriamo che sarete soddisfatti dei risultati.

Per informazioni aggiuntive riguardanti il software, o se avete qualsiasi domanda, non esitate a contattare un membro del nostro team, che sarà felice di aiutarvi.

Non vediamo l’ora di presentarvi AVA 5.2!

Out now – AVA 5.1!

AVA 5.1 is a significant release building upon the palettes technology which we introduced earlier this year in our AVA 5.0 version.

This updated palettes concept now offers you new automation possibilities which can accelerate your own workflows. It has enabled us to provide powerful new tools and methods which you can incorporate and even edit further to fine tune to your specific requirements.

To learn more about the features, all new ColourSys and to find out why we are so excited about it please click play on the movie below to watch our short introduction.

 

For AVA 5.1 we recommend macOS 10.13.6, the minimum system requirements is macOS 10.11.6.

You will receive a release e-mail when the version is available or contact AVA Technical support for further details.

Thank you for visiting us at FESPA, Berlin

This year was in fact the 3rd year that AVA has been an exhibitor of FESPA. The well established digital print show took place in a very busy Berlin, with an extended list of over 700 exhibitors spanning across 10 halls … it’s no surprise that FESPA is now known as the show to go to for all things digital print!

An analysis from last year’s show which took place in Hamburg, revealed that 72% of respondents reported an increasing demand for fast turnaround and 74% of the respondents also identified that wallpaper and interior decor was an area of growth for their business. Both of these market findings are of course ideally suited to AVA’s specialised software, making FESPA the ideal show for us to continue to exhibit at, with plans already in place to attend again next year!

 

AVA PARTNERING HP

Earlier this year we visited the ever-growing HP Graphics Experience Centre in Sant Cuagt, Barcelona, which currently spans across an impressive 6000 square meters, and has plans to grow further! It was here where we saw the final preparations of the Latex 3800 Jumbo Roll Solution being put into place, ready for its unveiling in Berlin!

Of all the RIP and colour management vendors on the market, HP chose AVA to partner them to promote this latest machine. The L3800 is their most industrial Latex solution so far, targeting digital decor businesses with it’s large jumbo rolls (up to 1.2m diameter) and the ability to hold rolls up to 1.2 tons, this solution enables unattended, long run printing on a range of media that’s suitable for markets such as wallpaper, vinyl flooring and window blind manufacturers.

Click below for the full interview with HP’s Thomas Valjak and Emily Falconer from Premier Textiles, as they discuss their latest Latex developments and how AVA integrates with these.

youtubethumbnail

For more information on AVA software or if you’d like to speak to a member of our team, please don’t hesitate to contact us.

Thank you for visiting us at FESPA, BerlinThank you for visiting us at FESPA, BerlinThank you for visiting us at FESPA, BerlinThank you for visiting us at FESPA, BerlinThank you for visiting us at FESPA, Berlin
© 2019 AVA CAD/CAM